Capitona Ciarambino , presente !

Questa sciroccata è addirittura la candidata alla presidenza di una regione (la Campania) – nel suo curriculum per meritare tanto onore compare il fatto che in un Natale non meglio specificato ha sottratto un capitone ancora vivo dalla pentola e l’ha ficcato in una baccinella .

Questa fa il paio con Caligola che nominò senatore di Roma il suo cavallo

http://www.parestrano.it/index.php/curiosita/item/130-notizia-vera-valeria-ciarambino-del-movimento-cinque-stelle-ha-salvato-un-capitone

Il sospetto … M5S sempre sulla scia di FI

Grillo

GriRenzi-a-Grillo

Ennesimo voto congiunto di Forza Italia e M5S … qs volta avverso la normativa anti-corruzione e contro la reintroduzione del reato di falso in bilancio (2015/maggio21)

Quale è il sospetto .. su cui potrebbe elaborarsi una classica teoria COMPLOTTISTICA .. di quelle che tanto piacciono ai grullini ?

Il sospetto è questo : Forza Italia ha bisogno di nobilitare in qualche modo il suo NO alla abolizione dei vitalizi , alla anti-corruzione , e a qualche altro provvedimento che gode del consenso popolare diffuso ma va contro gli interessi della CASTA (a presidio dei quali interessi di casta si batte da sempre FI) .

Allora perchè non tirarsi dietri i grullini , i quali voteranno NO per ragioni specularmente opposte (cioè : la normativa de quo è troppo blanda , ci vuole ben altro !) … ma intanto nei titoli dei media FI non apparirà isolata e negletta come un calimero.

La contropartita : soldi . Estero su estero . Sui conti di Grillo e Casaleggio.

Ripeto , non ci sono prove , è solo una illazione . Ma se non è vera , è verosimile

Aggiungo che personalmente non credo che sia andata così … ma non mi sento di escluderlo al cento per cento

Farsa Italia e il PR d’America in Italia senza le primarie

banana

Il Banana deve aver ricevuto un sussurro : in America non solo il Partito Democratico , ma anche il Partito Repubblicano , fanno le primarie per selezionare la propria classe dirigente

Risultato : fine dell’ideona di scopiazzare il nome e ribattezzare Forza Italia come Partito Rep. (a parte che non è cambiando il nome , cioè se la la m… la chiami pupù , non è che questa puzza di meno)

Comunque sia , come nel gioco dell’oca , si è tornati alla casella di partenza : niente nome , niente leader

E niente progettualità – anche ieri (2015/maggio21) il solito tran tran : il solito voto contrario (con i 5 stelle in scia) sull’ Anti-corruzione e la reintroduzione del falso in bilancio

http://www.corriere.it/politica/15_aprile_01/corruzione-approvato-articolo-falso-bilancio-60ccf766-d851-11e4-9d80-6397ff38e0a5.shtml

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/colpo-coda-cainano-sdentato-silvio-decima-volta-101120.htm

La parabola (vincente) di Renzi : da gran parolaio a “dittatore”

divorzio-breve

La cosa buffa è che per i transgender a 5 stelle il buon Renzi è passato direttamente dal ruolo (presunto) di “parolaio inconcludente” al ruolo (presunto) di “pericoloso dittatore” . Ah ah , dopo il divorzio breve , l’Italicum , il Job Act , l’abolizione dei Consigli provinciali elettivi , il Nuovo Senato dellle Autonomie , gli Eco-reati , il capolavoro della regia dell’elezione di Mattarella , e tante riforme ancora in cantiere , e dopo appena poco più di un anno di governo , … beh , anche per il loro cervelletto da minus habens , la narrazione di “parolaio inconcludente” alla fine risultava inadeguata . E sono passati al “dittatore” . Che mentecatti … pensare che a febbraio 2013 li ho pure votati ..!

Quindi , riassumendo :

1) eliminazione dei Consigli Provinciali elettivi : i consiglieri della Nuova Provincia saranno eletti all’interno della rosa di tutti i consiglieri comunali dei Comuni che formano il distretto-Provincia : fine degli emolumenti legati alla carica (in quanto direttamente elettiva) di consigliere provinciale (nota : la legittimazione politica da parte dela cittadinanza cmq sussiste , in quanto i consiglieri della Nuova Provincia vennero in origine eletti alla carica di consigliere comunale)

2) Italicum

3) Divorzio breve

4) Eco-reati

5) Job Act

6) Riforma scolastica

7) l’Anti-corruzione

8) il Nuovo Senato delle Autonomie . Nota bene : non saranno nominati ! Stiamo parlando di consiglieri regionali ELETTI nelle regioni , e poi delegati dai rispettivi consigli regionali a rappresentare le istanzre della regioni presso il Senato delle Autonomie . Stop della navetta Camera-Senato sulle leggi ordinarie con valenza nazionale. Stop dei grassi emolumenti da senatore . Stop della Camera Alta (Camera dei Lords) che tradizionalmente era la Camera del Re – e che invece non ha senso in una Repubblica . Attuazione del principio che la sovranità popolare è INDIVISIBILE e quindi risiede nalla sola Camera dei deputati

9) abolizione del CNEL , l’ente più inutile dell’intero Orbe Terracqueo – semprechè non si metta di traverso il PSC (Pronto Soccorso Casta) cioè Forza Italia , M5S , Lega e sinistra DEM – il presidente , l’italo forzuto Antonio Marzano , ha già alzato le barricate ..

10) …

Certo , tutte riforme perfettibili , emendabili , ma almeno ORA sussiste una BASE su cui lavorare x il futuro !